Pubblicato in: Il tè di mezzanotte

Di presunzione, sogni e altre cose belle

Come accennavo anche qui, il fatto è che devo togliermi un sassolino dalla scarpa prima che diventi insopportabile – e più che un sassolino è un macigno, a dire la verità – perché, in fondo, dovreste esservi fatti un’idea sulla mia meschinità e bruttezza spirituale, ormai, rivolte soprattutto alla vasta e variegata categoria degli Esordienti Féntasi e non.

~ Beware! Allarme sarcasmo e kattyverya! ~

Ora, non mi arrogo la presunzione di dire a chicchessia cosa fare o no, dato che in fondo sono solo una tipa qualunque – provvista di sufficiente sarcasmo e collegamento internet – che bazzica per l’ambiente dei suddetti Esordienti Féntasi giusto da tre anni a questa parte; ma tre anni sono comunque un discreto tempo per farsi idee e accumulare una certa quantità di “WTF?“. Continua a leggere “Di presunzione, sogni e altre cose belle”

Annunci
Pubblicato in: Il tè di mezzanotte, Scrittura

Di ansia, tarda notte e titoli a caso

Ci sarà un giorno in cui imparerò a scrivere titoli decenti per questo tipo di sproloqui… ma a pensarci bene non so nemmeno se arriverà mai, per cui mi devo accontentare.

E se la faccenda dei titoli a caso e della tarda notte si spiega da sola, perché l’ansia?

Quelli Della Regia dicono che ho l’ansia quasi persino per andare in bagno, ma in fondo nessuno li ascolta mai, tantomeno io. Continua a leggere “Di ansia, tarda notte e titoli a caso”

Pubblicato in: Il tè di mezzanotte

Liebster Award 2017

È passato tipo un secolo da quando ho ricevuto il tag, ma eccomi qui! Sono stata nominata da La siepe di more, che ringrazio tantissimo :3

Regole:

  1. Pubblicare il logo del Liebster Award sul proprio blog;
  2. Ringraziare il blog che ti ha nominato e seguirlo;
  3. Rispondere alle sue 11 domande;
  4. Nominare a tua volta altri 11 blogger con meno di 200 followers;
  5. Formulare altre 11 domande per i blogger nominati;
  6.  Informare i blogger della nomination.

Continua a leggere “Liebster Award 2017”

Pubblicato in: Il tè di mezzanotte, Scrittura

Torneo IoScrittore 2017 ~ Fase 1

Dunque, l’iscrizione alla Fase 2 del suddetto concorso si è chiusa da poco ed è giunto il momento per me di blaterare a sproposito come avevo promesso mesi fa. E poi, ho da poco risistemato tutto questo Antro delle Tenebre, sono ancora in fase di esaltazione.

Quelli Della Regia scuotono la testa con aria di sufficienza.

Dicevamo… la Mystica Magica Meravygliosa Fase 1. Continua a leggere “Torneo IoScrittore 2017 ~ Fase 1”

Pubblicato in: Il tè di mezzanotte

A proposito di finali, vecchie storie e Trashume

(Primo post che scrivo da quando ho cambiato la grafica del blog, yay! Ho in previsione anche l’articolo su IoScrittore e un paio di recensioni, ma le scriverò più avanti.)

Il fatto è che… beh, negli scorsi giorni ho finito una storia.

“E sticazzi?” dicono Quelli Della Regia.

I quali avrebbero anche ragione, se non fosse per il fatto che per me finire storie è ben più complicato di quanto sembri. Continua a leggere “A proposito di finali, vecchie storie e Trashume”

Pubblicato in: Il tè di mezzanotte

Dalla A alla Z ~ Book Tag

Ciau gente bella!

Ho visto questo book tag molto carino su La siepe di more e mi sono detta, perché non farlo anche io? Giusto per fare una pausa dagli incipit radioattivi del torneo

E quindi eccolo qui!

~

Lettera A: Indica un autore di cui hai letto più libri.
Sono quasi sicura si tratti di Licia Troisi. Incredibile, nevvero? Continua a leggere “Dalla A alla Z ~ Book Tag”

Pubblicato in: Il tè di mezzanotte, Scrittura

Torneo IoScrittore 2017 ~ Impressioni prima della partenza

Ovvero: gli effetti della mancanza di sonno sul cervello di una Vy.

Ma che idiozie sta sparando questa?, starete pensando – Quelli Della Regia lo staranno pensando di sicuro. E avreste anche ragione, per cui facciamo un paio di passi indietro e partiamo dall’inizio.

the-universe-is-a-strange-strange-place-these-facts-are-proof-20-photos-21
Non da questo inizio.

Continua a leggere “Torneo IoScrittore 2017 ~ Impressioni prima della partenza”

Pubblicato in: Il tè di mezzanotte, Scrittura

Gli errori (di scrittura) che non voglio fare mai più

Buonasera guys!

È un pezzo che non bazzicavo per questi lidi, tra università, influenza, tecnologia che fa un po’ quello che vuole, alieni, biscotti al cioccolato

Dunque, torniamo seri – non prometto nulla ma ci provo, apprezzate l’impegno. In questi giorni frugavo tra i file della mia chiavetta tentando di fare un po’ di ordine – come no, ordine – e, frugando e rigirando, mi sono imbattuta in reperti così antichi che ne avevo dimenticato persino l’esistenza. Leggasi: file risalenti al lontano giugno 2012.
Continua a leggere “Gli errori (di scrittura) che non voglio fare mai più”