Pubblicato in: Recensioni&Letture

La furia e le stelle ~ Preview

Chi di voi bazzica da un po’ per questo antro delle tenebre si sarà imbattuto in una qualsiasi delle preview trash. Be’, finalmente ho l’occasione per farne una che è tutt’altro che trash, anzi!

Si tratta nienetemeno che una storia tratta da Wattpad, il cui autore ha vinto i Wattys dell’anno scorso ed è perennemente al top della classifica di fantascienza: La furia e le stelle di Abel Montero.

63270075-176-k556783Di recente è partito il preordine del libro su bookabook (potete trovarlo a questo link) e ovviamente, trattandosi di fantascienza, non potevo non dare almeno una sbirciata!

La trama:

Un nastro invisibile lega otto generazioni. Una minaccia nascosta è pronta ad attaccare quattro persone solo apparentemente lontane tra loro. I loro nomi sono Anna, Olivia, Alejandro e Mitiliano. Dal mondo di oggi agli anni settanta del secolo scorso, dal primo dopoguerra e poi indietro verso la fine del diciannovesimo secolo, La furia e le stelle racconta la storia di un libro misterioso, di un tesoro incredibile, e della lotta senza esclusione di colpi per controllarne il potere immenso.

Ma La furia e le stelle è anche un racconto familiare, un canto alla forza dell’amore e un omaggio al coraggio di genitori illuminati, disposti a tutto pur di proteggere i propri piccoli contro forze dal potere inimmaginabile, che vorrebbero manipolare le loro menti e il loro futuro.

“Ci sono famiglie che affondano le loro radici in luoghi sferzati da correnti tormentate.
Ci sono padri guidati da cuori furiosi e brame gridate contro il vento del futuro.
Ci sono madri che lottano per le stelle chiuse negli occhi dei loro figli.
E ci sono figli adorati, inconsapevoli custodi dell’avvenire.
Questa è la loro storia.”

Già dall’anteprima ho notato che l’autore ha uno stile molto poetico, a tratti forse usa qualche perifrasi eccessiva – secondo me – ma capisco come abbia fatto a riscuotere tanto successo: sa scrivere, e molto bene, anche. All’inizio, le frasi molto corte e spezzate mi hanno fatto storcere il naso, da brava fan dei periodi lunghi quattordici righe e con novantasette subordinate inanellate una dentro l’altra, ma mi sono abituata in poche righe.

L’incipit non perde tempo e inizia subito, dalle prime frasi, trasportando il lettore nel mondo e nei pensieri del personaggio PoV. I primi momenti sono ben delineati e pare quasi di vedere le scene svolgersi al rallentatore; anche se chi legge non conosce nulla degli avvenimenti dei personaggi è subito coinvolto. Nei capitoli successivi cominciano a presentarsi personaggi e situazioni molto diverse l’una dall’altra, che fanno presumere una storia complessa, fatta di molte altre storie intrecciate tra loro, come dice anche la trama. E il cliffhanger alla fine dell’anteprima aggiunge punti bonus… xD

Complessivamente, l’anteprima presenta scene d’azione e introspettive ben bilanciate e ben scritte, mi è piaciuta. Sono curiosa di leggere il libro completo!

Pubblicato in: Lo Scaffale del Trashume

Elion – La leggenda del prescelto ~ Preview

Ebbene, persone belle, ho deciso di rispolverare questa sezione dell’Antro delle Tenebre! Perché sì, ammetto, sputare acido sul Trashume Féntasi mi mancava e questo libro si presenta come un ottimo candidato per il titolo di Sacro Graal del Trash – sempre se mai riuscirò a finirlo, questa è la grande domanda.

Ma bando alle ciance ed entriamo nel vivo! Ecco a voi la trama di Elion – La leggenda del prescelto di Luciano Pellegrini: Continua a leggere “Elion – La leggenda del prescelto ~ Preview”

Pubblicato in: Lo Scaffale del Trashume

Vena e la guerra di Yáranor ~ Preview

Ahem.

Okay, sono tornata. E sì, avrei qualcosa come duemila libri molto più interessanti da recensire… ma mi conoscete. Non posso resistere al richiamo del trash e questa roba di trash ne ha da soddisfare un plotone – posso fiutarlo emanare solo da quel poco che ho letto; incredibile, nevvero? Continua a leggere “Vena e la guerra di Yáranor ~ Preview”

Pubblicato in: Lo Scaffale del Trashume

Over – Un’overdose di te ~ Preview

“Della serie: 50Shades non era abbastanza. After non era abbastanza. E le mie retine piangono patate.

~ Beware! Allarme sarcasmo e kattyverya! ~

Che dire, speravo di inaugurare questa sezione con qualcosa di più felice, but oggi mi sono imbattuta in questa cosa e se non sfogo lo schifo poi finisce che mi ammalo. Nonna dice sempre “Meglio fuori che dentro”, e ritengo Nonna una persona molto saggia, anche se penso che il detto si riferisca ad altro e non alle fyccyne dysagyoh. Ma possiamo facilmente approssimarle al soggetto del modo di dire. Un’altra persona saggia mi disse di non andare a cercarmi questa roba, ma non ho mai avuto pretese di sembrare dotata di saggezza maggiore di 6.
Continua a leggere “Over – Un’overdose di te ~ Preview”